CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E FORNITURA DELLA KÄLTE KLIMA RÖHLER S.R.L. (KKR)

1. Disposizioni generali.

 1.1. Tutti gli accordi tra la Kälte Klima Röhler s.r.l. (KKR) e i clienti sono disciplinati dalle seguenti Condizioni Generali di Vendita e Fornitura. Le parti, anche ai sensi e per gli effetti degli artt. 1469 bis e segg. c.c., dichiarano che l’intero contratto ed ogni sua clausola sono stati espressamente negoziati e concordati uno ad uno tra le parti.

 1.2. L’inefficacia, presente o sopravvenuta, di una o più disposizione delle presenti Condizioni Generali di Vendita e Fornitura non pregiudica l’efficacia delle altre disposizioni.

  2. Conclusione del contratto e diritti immateriali della KKR.

 2.1. Il contratto si perfeziona a mezzo di conferma scritta dell’accettazione da parte della KKR. Dal momento della conferma scritta dell’offerta d’acquisto da parte della KKR le presenti Condizioni Generali di Vendita e Fornitura si considerano accettate dal cliente, oltreché per lui vincolanti. Fatte salve eventuali deroghe o modifiche, da approvarsi caso per caso e per iscritto, le presenti Condizioni Generali di Vendita e Fornitura sono da intendersi valide ed efficaci anche per ogni successiva conferma scritta di accettazione da parte della KKR.

 2.2. I prospetti, i disegni, i segni pubblicitari e tutti i relativi diritti immateriali, compresi quelli relativi ai documenti allegati alle offerte, alle proposte e agli ordini come immagini, disegni tecnici, indicazioni di peso e di misure, sono e restano in proprietà esclusiva alla KKR anche dopo la conclusione del contratto.

  3. Tariffe orarie

  Per montaggi, installazioni, interventi tecnici, manutenzioni e controlli periodici valgono le seguenti tariffe:

    Ora tecnico, giorni feriali dalle ore 8-12 alle 13-17                    50€/h

    Ora tecnico, giorni feriali ore 17-21 Uhr e sabato                       supplemento +30%

   Ora tecnico, giorni festivi e domenica                                       supplemento +100%

 Per ogni intervento presso il cliente vengono calcolati il tempo effetivo in scaglioni da 30 minuti ed il diritto di chiamata per la rispettiva zona d’intervento.  Come unità di misura s’intende ogni scaglione iniziato.

  I prezzi si intendono al netto d’IVA e hanno una validità fino al 31.12.2017.

 4. Termini di pagamento.

 4.1. Salvo diversi accordi, il pagamento dovrà essere effettuato dal cliente alla KKR per intero, senza dilazione e comunque entro e non oltre i termini concordati tra le parti nell’interesse della KKR, che sono fissi e tassativi. In caso di ritardo nei pagamenti, il cliente sarà tenuto agli interessi moratori ai sensi degli artt. 4 e art. 5 del D.lgs. n. 231/2002 nella misura del tasso di interesse legale europeo EURIBOR 6 mesi maggiorato di sette punti percentuali, oltre alla rifusione alla KKR di ogni e qualsiasi spesa dalla stessa sostenuta per il recupero del suo credito. Inoltre, in caso di ritardo, saranno immediatamente esigibili anche tutte le altre prestazioni previste dal contratto.

 4.2. Spedizioni in paesi non membri della Unione Europea (UE) possono essere gravate da dazi o tasse postali sulle quali la KKR non ha alcun controllo. Tutte dette tasse sono a carico esclusivo del cliente.

  5. Tempi di consegna.

 5.1. I tempi di consegna indicati dalla KKR nelle offerte d’acquisto e negli ordini hanno valore meramente indicativo e non vincolante per la KKR; viene pertanto espressamente esclusa ogni e qualsiasi responsabilità della KKR per ritardo nella consegna. In particolare, viene espressamente esclusa ogni e qualsiasi responsabilità della KKR per ritardi nella consegna derivanti da caso fortuito, forza maggiore e da altri fatti non imputabili alla KKR, ivi incluse le ipotesi di fatto del terzo, ben sapendo il cliente che alcuni accessori e alcune materie prime utilizzate dalla KKR per la produzione vengono dalla stessa acquistate da terzi fornitori.

 5.2. Si precisa che viene espressamente esclusa ogni e qualsiasi responsabilità per ritardo nella consegna, qualora detto ritardo sia imputabile a richieste del cliente di modifica del prodotto che siano state accettate dalla KKR. La KKR si riserva la facoltà di effettuare consegne parziali; in questo caso viene espressamente esclusa la responsabilità per ritardo nelle consegne non ancora effettuate.

  6. Garanzie.

 6.1. Trovano applicazione i diritti di garanzia previsti dalla legge, nella misura in cui le presenti Condizioni Generali di Vendita e Fornitura non prevedano diversamente.

 6.2. Il cliente è obbligato a controllare la merce nel momento preciso in cui la prende in consegna e a denunciare gli eventuali vizi alla KKR per iscritto, a mezzo fax o lettera raccomandata A.R., entro e non oltre 8 giorni dalla consegna, allegando il documento di trasporto (DDT) e una descrizione concreta del vizio. In caso di vizi occulti, la denuncia deve avvenire entro 8 giorni dalla scoperta del vizio. La KKR non si assume alcuna responsabilità per i vizi che non siano stati denunciati secondo le modalità e nei termini sopra indicati.

 6.3 A seguito della denuncia di vizi da parte del cliente la KKR avrà facoltà - sempre che, secondo suo insindacabile giudizio riconosca il vizio denunciato dal cliente - di provvedere a sua insindacabile scelta e discrezione alla sostituzione, alla riparazione della merce viziata, o alla riduzione del prezzo della vendita. La KKR ha inoltre facoltà di procedere ad un controllo sul prodotto denunciato come difettoso in loco, o anche di chiedere al cliente che il prodotto le venga restituito per i necessari controlli. Le spese per la restituzione del prodotto alla KKR sono sempre a carico del cliente, per intero. In ogni caso, la merce contestata può essere rispedita alla KKR esclusivamente previa specifica autorizzazione della medesima. Resta inteso che la garanzia offerta dalla KKR opera nei citati limiti della riparazione del prodotto difettoso oppure, a scelta e discrezione della KKR, della sua sostituzione o della riduzione del prezzo, restando in ogni caso esclusa ogni e qualsiasi ulteriore obbligazione in capo alla KKR per danni diretti o indiretti, incluso il lucro cessante e il mancato guadagno.

 6.4. Il diritto alla garanzia si prescrive in un anno dalla consegna della merce.

 6.5. Eventuali vizi derivati dall’errata trasmissione da parte del cliente a KKR di dati tecnici/misure/materiale, ecc. sono esclusivamente a carico del cliente medesimo. A tal fine il cliente dichiara espressamente di essere a conoscenza che la rappresentazione e la descrizione dei prodotti fatta nei prospetti e nel materiale illustrativo della KKR ha valore meramente indicativo, non integrando vizio o difetto alcuno l’eventuale difformità del prodotto ordinato rispetto a quello pubblicizzato.

 7. Sospensione o annullamento dell’ordine, modifica unilaterale delle condizioni di pagamento.

 La KKR, anche dopo la conferma scritta dell’accettazione, ha facoltà di sospendere o annullare l’ordine o di modificare unilateralmente le condizioni di pagamento qualora, a suo insindacabile giudizio, diminuiscano o vengano meno le condizioni di solvibilità del cliente, sempreché al momento della consegna della merce il cliente non abbia ancora pagato per intero quanto dovuto alla KKR.E’ in ogni caso facoltà della KKR – senza che un tanto comporti il pagamento di alcun importo o indennizzo da parte del cliente – subordinare la consegna della merce al pagamento di ogni fattura ancora non saldata dal cliente.

  8. Contestazioni o reclami del cliente.

 Eventuali contestazioni o reclami, di qualsiasi natura, non legittimano il cliente a sospendere o ritardare i pagamenti dovuti. Il cliente non potrà sollevare eccezioni o proporre azioni nei confronti della KKR se non dopo aver saldato ogni eventuale pagamento dovuto, incluso il pagamento della merce alla quale il reclamo si riferisce.

  9. Luogo dell’adempimento.

 9.1. Il luogo dell’adempimento di tutte le obbligazioni di cui alle presenti Condizioni Generali di Vendita e Fornitura è I-39100 Bolzano (BZ), Via Enrico Fermi 4, sede della KKR. Salvo diverso accordo tra le parti, la consegna è effettuata e il termine di consegna è adempiuto e rispettato nel luogo e al momento della consegna della merce dalla KKR al cliente o al vettore.

 9.2. Ogni e qualsiasi rischio e/o responsabilità inerente al trasporto della merce viene trasferito al cliente sin dal momento della consegna della merce al cliente o al vettore e un tanto anche nel caso in cui il trasporto della merce, su richiesta ed incarico del cliente, venga curato direttamente dalla KKR.

  10. Clausola risolutiva espressa e decadenza dal beneficio della rateizzazione.

 10.1. Qualora il cliente non provveda al puntuale pagamento dell’intero prezzo pattuito, il contratto si intenderà automaticamente risolto, per colpa del cliente, dopo 30 giorni dalla scadenza del termine concordato tra le parti per il pagamento.

 10.2. Nel caso in cui le parti abbiano concordato il pagamento rateale del prezzo, il cliente decadrà automaticamente dal beneficio della rateizzazione, e sarà quindi tenuto all’immediato pagamento dell’intero prezzo pattuito, qualora non provveda al pagamento della singola rata entro 30 giorni dalla rispettiva scadenza. Il contratto si intenderà automaticamente risolto, per colpa del cliente, qualora quest’ultimo non provveda al pagamento dell’intero prezzo pattuito nei successivi 30 giorni.

 10.3. Si precisa che nelle ipotesi sopra previste sia la risoluzione del contratto che la decadenza dal beneficio della rateizzazione operano automaticamente, ovvero senza necessità di comunicazione alcuna da parte della KKR o di terzi.

 10.4. In ogni caso, nelle more di pagamento, al cliente verranno addebitati gli interessi nella misura prevista dal punto 3. delle presenti Condizioni Generali di Vendita e Fornitura e la KKR avrà diritto a pretendere l’immediato pagamento di tutte le forniture già eseguite, oltre sempre agli interessi, fatto salvo il diritto al risarcimento del maggior danno.

  11. Protezione dei dati personali.

 11.1. La KKR è il titolare del trattamento dei dati personali del cliente ai sensi dell’art. 4 del D.Lgs. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali) e successive modifiche. L’elaborazione dei dati personali dei clienti ad opera della KKR avviene a mezzo di elaborazione elettronica o manuale nel rispetto delle disposizioni del D.Lgs. 196/2003 ed esclusivamente ai fini della perfetta esecuzione delle obbligazioni contrattuali, della ottemperanza alle disposizioni di legge, ai provvedimenti della pubblica autorità, della tenuta della contabilità aziendale e dell’archivio clienti, dell’invio di materiale pubblicitario e informativo, nonché ai fini di indagini di mercato.

 110.2. Con la firma delle presenti Condizioni Generali di Vendita e Fornitura il cliente riconosce espressamente di aver ricevuto tutte le informazioni cui ha diritto ai sensi del D.Lgs. 196/2003 e dichiara di averne piena e completa cognizione; in particolare dichiara di essere stato esaurientemente informato dalla KKR sulle modalità di trattamento dei suoi dati personali e sui diritti che gli competono ai sensi del D.Lgs. 196/2003. Ai sensi dell’art. 23 del D.Lgs. 196/2003, il cliente presta espressamente il proprio consenso al trattamento dei suoi dati personali da parte della titolare, incluse la loro pubblicazione e divulgazione.

  12. Lingua.

 Le presenti Condizioni Generali di Vendita e Fornitura sono redatte in italiano e tradotte in tedesco. In caso di contrasti e/o di difformità di interpretazione tra il testo in italiano e quello tedesco, così come di interpretazioni del testo tedesco contrastanti con la legislazione italiana, farà fede il testo redatto in lingua italiana.

  13. Diritto applicabile e Foro competente.

 13.1. Le presenti Condizioni Generali di Vendita e Fornitura sono disciplinate in via esclusiva da diritto italiano.

 13.2. Le parti convengono che ogni e qualsiasi controversia inerente l’interpretazione e/o l’esecuzione delle presenti Condizioni Generali di Vendita e Fornitura sarà devoluta alla competenza esclusiva del Tribunale di I-39100 Bolzano (BZ).